moneyonlineGuadagnare soldi su internet non solo è possibile ma è alla portata di tutti. Diffidate però da chi vi promette guadagni grandiosi a fronte di una fatica minima perché sicuramente vi sta proponendo qualcosa di non reale. Mediante l’utilizzo di internet si possono monetizzare le proprie passioni in maniera sicura, efficace e talvolta molto redditizia. Non è pensabile di poter ottenere grandi guadagni soprattutto in una fase iniziale ma si può arrotondare lo stipendio o comunque incrementare le proprie entrate mensili con piccole cifre.

Per chi ha un po’ di tempo libero ed è abile nella scrittura, può pensare di guadagnare soldi su internet scrivendo articoli, recensioni o partecipando a sondaggi di mercato. Svolgendo queste attività si raggiungono cifre modeste che è possibile riscuotere appena si raggiunge una soglia minima mediante Paypal, bonifico o in buoni spendibili online su Amazon, Saldi Privati e altri portali simili.

Chi ha buone competenze in un settore specifico come la cucina, il fai da te ma anche inerenti al mondo degli animali o a quello dei bambini, può dedicarsi alla scrittura di guide su O2O. Questo sito consente infatti la redazione di diverse tipologie di guide che spieghino nel dettaglio come cambiare le gomme all’auto, come preparare biscotti deliziosi, come mantenersi in salute a lungo e tanto altro ancora. Ogni guida viene pagata in base a un costo prestabilito e i compensi si possono riscuotere non appena si raggiunge la soglia minima dei 25 euro.

Invece, chi ama sempre provare nuovi prodotti, ha la possibilità di recensirli direttamente sul portale Ciao.it. Si tratta di uno dei più Sondaggifrequentati siti di opinioni online nel quale vengono quotidianamente recensiti elettrodomestici, smartphone, libri, servizi e molto altri ancora. Si può iniziare a richiedere il pagamento al raggiungimento dei 5 euro e si viene pagati in base alle valutazioni ricevute delle recensioni scritte.

Oltre a queste modalità di guadagno ve ne sono altre come ad esempio la compilazione di sondaggi. Toluna, MySurvey, ACOP ma anche Nielsen: sono tutti siti che inviano spesso ai loro utenti sondaggi di mercato da compilare regolarmente retribuiti.

Guadagni maggiori si possono ottenere aprendo degli shop online su appositi portali come ad esempio DaWanda. Chi a realizzare oggetti particolari fatti a mano può iniziare a gestire il proprio negozio ottenendo una vetrina visibile in tutto il mondo.