ecommerce

E’ in ascesa, finalmente, la nascita di e-commerce anche in Italia. Alcuni riscuotono successo mentre altri meno e chiudono in breve tempo.
Sono molti, infatti, i negozianti che decidono di iniziare la vendita dei propri prodotti nel web grazie ai suoi molteplici vantaggi.
Vediamo, insieme, come realizzare un sito ecommerce di vendita online di successo.

I CONTENUTI
Come per i blog, anche per gli e-commerce vale la stessa regola. Contenuti utili e di qualità invoglieranno il potenziale cliente all acquisto.
Basterà aggiornare il proprio sito con frequenza e con contenuti utili e originali. Si potrà parlare dei prodotti che si vendono, il loro utilizzo, le caratteristiche ecc..

I MIGLIORI PRODOTTI
E’ buona norma posizionare nella homepage del sito i prodotti migliori (ovvero quei prodotti di maggior successo, che hanno una grande richiesta).

FARE SOCIAL MEDIA MARKETING
Per fare una corretta social media marketing non basta condividere il link su Facebook e gli altri vari canali social.
Bisogna creare delle pagine sui social sempre aggiornate e inserire, sul proprio sito, i bottoni per condividere.
In tal modo da ricevere maggiori consensi. Ciò comporterà, inevitabilmente, che il cliente sia maggiormente propenso ad acquistare un prodotto che ha ricevuto maggiori tweet o like. E’ come se il potenziale cliente avesse una rassicurazione maggiore sul prodotto vedendo un certo numero di mi piace.

SITO FACILE DA NAVIGARE
Un e-commerce troppo complicato scoraggia i clienti. A tale scopo è consigliabile inserire, in ogni pagina del sito, i tasti che portano al carrello, alla homepage ecc.. l’ordine viene sempre premiato.

PROCEDURA D’ACQUISTO
Altra cosa essenziale è che la procedura d’acquisto sia più semplice e veloce possibile. Il potenziale cliente si sente scoraggiato se la procedura di acquisto risulta complessa e, in molte occasioni, preferisce abbandonare e recarsi su un sito più semplice.

PUBBLICIZZARSI SUI SITI COLLEGATI
E’ buona norma collegare il proprio e-commerce ai vari siti che trattano lo stesso nostro tema. Se, ad esempio, si vendono profumi è consigliabile trovare accordi con i siti che trattano cosmetici e scambiarsi pubblicità.

TRASPARENZA
E’ l’arma vincente in qualsiasi campo.
A tal proposito è preferibile ricordare al cliente che si può avvalere del diritto di recesso qualora il prodotto non lo soddisfi. Per questa ragione è consigliabile scrivere un testo a riguardo e renderlo visibile in tutte le pagine dell’e-commerce.

NEGOZIO OFFLINE
Nel caso in cui si avesse un negozio reale oltre a quello virtuale è preferibile dedicare una o più pagine dell’e-commerce al negozio reale con foto che rappresentino gli ambienti del negozio, il proprio team, i prodotti in mostra sugli scaffali.
Altra cosa carina per il potenziale cliente è la possibilità di poter effettuare ordini telefonici e avere, così, un rapporto umano con il negozio.
Lo stesso numero potrà essere anche contattato per ricevere assistenza tecnica o ricevere maggiori informazioni.
E’ importante che questo numero risulti sempre facilmente raggiungibile.
Si potrà, inoltre, registrarsi sui vari siti in cui sono presenti tutti i negozi del luogo. Questo rassicurerà, i possibili clienti, sulla reale vostra esistenza.